VOLONTARIATO

Sostegno al volontariato anche dal cinque per mille - 01/02/2006

Anche il mondo del volontariato potrà godere il suo cinque per mille. Il decreto attuativo della Finanziaria, che sarà pubblicato nei prossimi giorni sulla Gazzetta ufficiale, disciplina le modalità di erogazione delle somme destinate dai contribuenti a finanziare il cinque per mille prevedendo la possibilità di destinarlo anche al "Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni".

Ma attenzione, poiché i tempi sono molto stretti. Le organizzazioni di volontariato che vorranno accedere alla ripartizione del cinque per mille dellŽIrpef dovranno inviare per via telematica al Fisco, entro e non oltre il 10 febbraio 2006, un modello di iscrizione nellŽapposito elenco che sarà gestito dallŽAgenzia delle entrate.

Il modello di iscrizione, che sarà allegato al decreto attuativo, sarà disponibile sul sito www.agenziaentrate.gov.it e dovrà essere trasmesso, per via telematica, allŽAgenzia delle entrate a mezzo di un intermediario abilitato, per esempio un commercialista.

Il modello consentirà alle organizzazioni di volontariato di autodichiarare il possesso dei titoli necessari per accedere alle risorse. Entro il 20 febbraio lŽAgenzia delle entrate pubblicherà lŽelenco degli iscritti che potranno beneficiare della possibilità di concorrere alla ripartizione del cinque per mille dellŽIrpef.

Entro il primo marzo gli enti risultanti dallŽelenco potranno segnalare allŽAgenzia eventuali correzioni di denominazioni, codici fiscali o dati relativi a sedi e indirizzi. Il 10 marzo 2006, infine, verrà reso noto via internet lŽelenco definitivo.

Per potere accedere al cinque per mille, oltre allŽiscrizione nellŽelenco dellŽAgenzia delle entrate, le organizzazioni di volontariato dovranno, entro e non oltre il 30 giugno prossimo confermare con atto notorio - da inviarsi agli uffici del Fisco competenti per territorio - il possesso dei requisiti autocertificati allŽAgenzia delle entrate entro il 10 febbraio ai fini dellŽiscrizione nellŽelenco.

Codice fiscale dell’Associazione Delia Gennari: 91190510379

Domanda per il 5 per mille: modello, istruzioni, software dal sito dellŽAgenzia delle Entrate